Acquistare prodotti sfusi aiuta il Pianeta

Il nuovo modo di fare la spesa ecologico e green

I

E’ necessario modificare le abitudini e diffondere una nuova mentalità ecologica, in modo da diminuire drasticamente la quantità di rifiuti da condizionamento.
I vantaggi per l'ambiente

In primo luogo, l’acquisto alla spina consente di ridurre notevolmente il consumo di plastica e il suo conseguente abbandono nell’ambiente. L’enorme quantità di plastica che non viene riciclata, non si decompone mai del tutto, riducendosi in minuscoli frammenti che si disperdono nell’ambiente. Infatti la ritroviamo nelle nostre spiagge o nelle enormi discariche in mare, oppure viene ingerita dagli abitanti marini.

Tutte le confezioni che acquistiamo quotidianamente, dopo una brevissima vita, diventano rifiuti da confezionamento, ovvero scarti di plastica il cui smaltimento solleva notevoli problemi anche in relazione alle possibili conseguenze sull’alimentazione umana.

La lotta all’inquinamento parte anche dalle nostre singole azioni quotidiane: per quanto apparentemente piccole ed insignificanti, esse possono contribuire a ridurre drasticamente il consumo di plastica. Per fare la differenza, è sufficiente adottare alcune accortezza come acquistare bevande, alimenti, prodotti per la casa e per la cura della persona sfusi e quindi privi di imballaggio.

Lo sfuso contro tutti gli sprechi

I negozi alla spina sono una delle soluzioni più intelligenti e facilmente utilizzabili nella lotta allo spreco alimentare perché ci dà la possibilità di comprare solamente la giusta quantità di prodotto. In questo modo, non saremo costretti ad acquistare le confezioni prestabilite o le quantità imposte dai supermercati. In media, noi acquistiamo il 20% in più degli alimenti che riusciamo effettivamente a consumare; un’abitudine dettata dal nostro stile di vita basato su scelte alimentari immediate, inconsapevoli e prive di riflessione. Molto spesso infatti riempiamo il nostro carrello senza pensare alle quantità che stiamo acquistando e a quelle di cui effettivamente necessitiamo.

Un’ulteriore vantaggio dell’acquisto alla spina riguarda anche il risparmio: il prezzo dei prodotti sfusi infatti non risente del costo dell’imballaggio o della pubblicità e di conseguenza il costo risulta decisamente inferiore. In particolare, l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha analizzato i costi dei detersivi sfusi venduti in specifici punti vendita, notando che una famiglia di quattro persone avrebbe un risparmio di circa 205,11€ l’anno.

Questi numerosi vantaggi incoraggiano notevolmente a scegliere di acquistare prodotti sfusi, nella speranza che il mondo si orienti sempre di più a mobilitarsi contro il consumo spropositato di plastica.

Tutti noi possiamo fare la nostra parte ogni volta che andiamo a fare la spesa.

Castiglione della Pescaia diventa plastic free

Il comune di Castiglione della Pescaia è diventato plastic free, mettendo al bando i prodotti usa e getta per diminuire drasticamente il consumo di plastica
14.1.2019

Acquistare prodotti sfusi aiuta il Pianeta

Il nuovo modo di fare la spesa ecologico e green.
12.1.2019

In India, il gas di scarico diesel diventa inchiostro

L’innovativa idea di convertire il gas di scarico tossico dei motori diesel in inchiostro a disposizione di tutti.
9.1.2019

Biodiversità: il patrimonio genetico della vita

La biodiversità è alla base della vita sul nostro pianeta. Ecco perché è così importante conoscerla e tutelarla
7.1.2019

Climate Change: le possibili, allarmanti conseguenze

Limitare il riscaldamento globale a 1,5°C rispetto a 2°C comporta delle differenze sostanziali per la vita sul nostro pianeta.
24.12.2018

Polonia: da Katowice l’impegno globale contro la CO2

Si è appena concluso il Cop24 con un accordo vincolante tra i paesi partecipanti, ma la strada da percorrere è ancora tortuosa
22.12.2018

Dal mare alla strada: La PlasticRoad

Come poter sfruttare al meglio uno dei materiali più inquinanti? La PlasticRoad, una strada a base di plastica riciclata, potrebbe essere la risposta
19.12.2018

La California vieta la sperimentazione animale

Lo Stato americano proibirà la vendita di prodotti cosmetici testati sugli animali a partire dal 2020. Un grande passo contro la crudeltà sugli animali
17.12.2018

Isole di Plastica: ecco le sei più grandi al mondo

Le isole che tutti abbiamo creato, ma che nessuno vorrebbe possedere
15.12.2018

Il mondo dei porti prende il largo verso un futuro green

Grazie alla campagna di Go Green, sono già state raccolte circa 20 tonnellate di lattine e 2000 cellulari nelle banchine dei porti di tutto il mondo
14.12.2018