Betty Colombo

FOTOGRAFA DEL DIVENIRE

Classe 1975, è una fotoreporter che lavora con le principali testate italiane, occupandosi prevalentemente di reportage di viaggio e attualità. Il primo incontro con la macchina fotografica è avvenuto a 14 anni, nel tentativo di sfuggire alla noia di una cerimonia: da quel momento in poi la fotografia è diventata il suo mondo e Canon è sempre stata la sua scelta.

Le mie fotografie non sono solo puro tecnicismo, ma sviluppano una sorta di sensibilità per poter cogliere il mondo.

In più di vent’anni di carriera ha avuto la fortuna di assistere Helmut Newton e di lavorare per brand importanti quali L’Orèal Paris, Yves Saint Lauren e Corneliani.  La sua tesi di laurea, intitolata Caos, Ordine e Paradosso, le è valsa un premio dell’Agenzia D’Ars per la
ricerca sul frattalismo nell’arte. Ha realizzato altre fotografie premiate da Absolut Vodka, Pernod Fils e Swatch, oltre che un video sulle donne acidificate per Amnesty International, in seguito portato alla Biennale d’Arte di Ankara. Il Centro Pompidou di Parigi e il Museo d’Arte Moderna di Stoccolma hanno acquistato alcune delle sue installazioni fotografiche; inoltre ha ripreso le realizzazioni aerospaziali presso l’ALTEC (Aerospace Logistics Technology
Engineering Company), all’interno del progetto dedicato a Marte. È infine Ambassador del progetto Salviamo il Pianeta e sostenitrice attiva dell’Associazione Interplast Italy, che si occupa di portare la chirurgia plastica ricostruttiva nei Paesi del Terzo Mondo.

Tappa 1

Il Passo di Sustein

Svizzera, Colle Gran San Bernardo
27.7.2017
Tappa 2

Barry Family

Svizzera, Mantigny
1.8.2017
Tappa 3

In volo

Svizzera, Chateau d'Oex
13.8.2017
Tappa 4

I camelidi neri

Svizzera Rigi Kulm
17.8.2017
Tappa 5

L’enclave russa

Svizzera, Passo San Gottardo
23.8.2017
Tappa 6

L’Aquila Dorata

Mongolia, Monti Altai
5.9.2017
Tappa 7

Il Monaco Glacier

Isole Svalbard, Monaco Glacier
7.9.2017
Tappa 8

La lince

Norvegia
16.10.2017
Tappa 9

Il re dei ghiacci

HUDSON BAY, CANADA
18.12.2017
Tappa 10

Bryce Canyon

USA, Utah
12.4.2018
Tappa 11

Tsyngi

Madagascar
12.4.2018
Tappa 1

La rochelle

Francia
È la città porto scelta per la partenza di Ivan, programmata per il 10 giugno. Qui la produzione di barche a vela è stata rilevante sia nel passato che in tempi recenti.
Tappa 2

Capo di Buona Speranza

Sudafrica
È l’estremità meridionale della penisola del Capo, considerato convenzionalmente il punto più a sud del continente Africano. Viene anche chiamato Capo delle Tempeste. È sempre stato un luogo dal forte significato “simbolico”, un vero finis terrae, grazie anche alla violenza delle sue acque. Una grande sfida.
Tappa 3

Capo Leeuwin

Australia occidentale
È considerato il punto in cui l’Oceano Indiano incontra l’Oceano Glaciale Antartico. La punta più a Sud Ovest dell’Australia. Il secondo dei Grandi Capi di ogni circumnavigazione che si rispetti, quello che segna l'ingresso nell’Oceano pacifico.
Tappa 4

Capo Horn

Cile
situato nell’arcipelago della Terra del Fuoco, viene convenzionalmente indicato come il punto più meridionale del Sudamerica. Uno dei luoghi più inospitali del pianeta. È noto per le spesso avverse condizioni climatiche, che rendono difficile la navigazione con imbarcazioni a vela.
Tappa 1

Minneapolis/St Paul

Tappa 2

Fargo

Tappa 3

Cross Ranch State Park

Tappa 4

Spearfish

Tappa 5

Mt.Rushmore

Tappa 6

Crazy Horse Memorial

Tappa 7

Badlands Pine Ridge Indian Reservation

Tappa 1

Il Passo di Sustein

Svizzera, Colle Gran San Bernardo
27.7.2017
Tappa 2

Barry Family

Svizzera, Mantigny
1.8.2017
Tappa 3

In volo

Svizzera, Chateau d'Oex
13.8.2017
Tappa 4

I camelidi neri

Svizzera Rigi Kulm
17.8.2017
Tappa 5

L’enclave russa

Svizzera, Passo San Gottardo
23.8.2017
Tappa 6

L’Aquila Dorata

Mongolia, Monti Altai
5.9.2017
Tappa 7

Il Monaco Glacier

Isole Svalbard, Monaco Glacier
7.9.2017
Tappa 8

La lince

Norvegia
16.10.2017
Tappa 9

Il re dei ghiacci

HUDSON BAY, CANADA
18.12.2017
Tappa 10

Bryce Canyon

USA, Utah
12.4.2018
Tappa 11

Tsyngi

Madagascar
12.4.2018
Tappa 1

La rochelle

Francia
È la città porto scelta per la partenza di Ivan, programmata per il 10 giugno. Qui la produzione di barche a vela è stata rilevante sia nel passato che in tempi recenti.
Tappa 2

Capo di Buona Speranza

Sudafrica
È l’estremità meridionale della penisola del Capo, considerato convenzionalmente il punto più a sud del continente Africano. Viene anche chiamato Capo delle Tempeste. È sempre stato un luogo dal forte significato “simbolico”, un vero finis terrae, grazie anche alla violenza delle sue acque. Una grande sfida.
Tappa 3

Capo Leeuwin

Australia occidentale
È considerato il punto in cui l’Oceano Indiano incontra l’Oceano Glaciale Antartico. La punta più a Sud Ovest dell’Australia. Il secondo dei Grandi Capi di ogni circumnavigazione che si rispetti, quello che segna l'ingresso nell’Oceano pacifico.
Tappa 4

Capo Horn

Cile
situato nell’arcipelago della Terra del Fuoco, viene convenzionalmente indicato come il punto più meridionale del Sudamerica. Uno dei luoghi più inospitali del pianeta. È noto per le spesso avverse condizioni climatiche, che rendono difficile la navigazione con imbarcazioni a vela.
Tappa 1

Minneapolis/St Paul

28.11.2018
Tappa 2

Fargo

28.11.2018
Tappa 3

Cross Ranch State Park

28.11.2018
Tappa 4

Spearfish

28.11.2018
Tappa 5

Mt.Rushmore

28.11.2018
Tappa 6

Crazy Horse Memorial

28.11.2018
Tappa 7

Badlands Pine Ridge Indian Reservation

28.11.2018
Condividi su: