Cosa succede nel mondo?

Scopri l'ultima news

Imparare è un'esperienza:
tutto il resto è solo informazione.

Albert Einstein

Barry Family

SVIZZERA, MANTIGNY

La Fondazione Barry si trova a Mantigny, in Svizzera, e si occupa di preservare il San Bernardo, la più famosa razza di cani della zona. Amare la natura è più semplice insieme a compagni d’avventure così simpatici. Luca Bracali è andato a visitare la fondazione e a conoscere i suoi ospiti a quattro zampe. La fondazione Barry nasce nel 2005 ereditando le strutture del celebre canile dei San Bernardo del Colle Gran San Bernardo, il più antico allevamento del mondo di tale tipologia di cani, storicamente molto attento a mantenere dei livelli alti di selezione della razza. Ogni anno nascono circa 20 nuovi cuccioli assistiti da un team formato da specialisti che si occupano del benessere e della crescita ottimale dei nuovi arrivati.

Ogni anno nascono circa 20 nuovi cuccioli assistiti da un team formato da specialisti che si occupano del benessere e della crescita ottimale dei nuovi arrivati

Un metodo di allevamento che è valso all’istituzione il riconoscimento del marchio Certodog , prestigioso attestato di allevamento esemplare, e il riconoscimento di fondazione di pubblica utilità.
All’interno di questo magico luogo si trova il Musée et Chiens du Saint-Bernard, vero punto di incontro tra gli ospiti a quattro zampe e la comunità; i visitatori possono infatti guardare i San Bernardo che giocano e anche accarezzarli.
Dal novembre 2016 è stato creato uno spazio dedicato alla storia del Cane San Bernardo chiamato Barry Family e attrezzato con giochi e strumenti interattivi.
E per chi vuole vivere un’esperienza unica è possibile prenotare un’escursione insieme ai “Barry”, un’occasione per esplorare la natura insieme a tanti enormi cani svizzeri.

Il San Bernardo è il cane simbolo della Svizzera

Dall’Italia parte la svolta green nel settore informatico

La startup sanremese Green Idea Technologies insegna come sia possibile ridurre le emissioni di CO2 senza sacrificare l’efficienza degli apparecchi elettronici
8.12.2018

Sommersi da un mare di plastica

L’epoca dell’usa-e-getta sta portando i nostri mari al collasso. Il Parlamento Europeo dice stop alla plastica monouso dal 2021.
5.12.2018

Lombardia: iniziati i primi test dell’autostrada elettrificata

Dopo l’esperienza positiva negli altri stati europei, i camion potranno a breve viaggiare a impatto zero anche sul suolo italiano
3.12.2018

La Cina mette uno stop ai rifiuti di plastica esteri

La superpotenza asiatica mette uno stop al proprio import di rifiuti plastici, lasciando 111 milioni di tonnellate di plastica in bilico.
1.12.2018

Mantova: in corso il primo forum mondiale sulle foreste urbane

Promosso dalla FAO, sarà presente dal 28 novembre al 1° dicembre. Attesi più di 400 esperti provenienti da oltre 50 paesi
28.11.2018

La bio-batteria in carta potrebbe essere presto realtà

Costituita da componenti biodegradabili e non tossiche per l'ambiente, la sua durata può adesso arrivare a quattro mesi mantenendo inalterate le prestazioni
24.11.2018

Federica Brignone: dalle Alpi alla difesa dei mari

Si chiama Traiettorie Liquide il nuovo progetto sociale promosso da Banca Generali volto a sensibilizzare sul problema della plastica nei mari
21.11.2018

Ecomondo 2018: il tema di quest’anno è smart city

Un riassunto a 360° dell’appuntamento annuale che rende Rimini il punto di riferimento internazionale in materia di economia circolare
19.11.2018

Los Angeles dice no alla vendita delle pellicce

Un segnale di speranza rivolto al terzo settore con il maggiore impatto ambientale, e che rappresenta un'inversione di tendenza in chiave green
17.11.2018

Hunting Pollution, il murale contro l’inquinamento

Più di 1000 metri quadrati dipinti con Airlite, una vernice in grado di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo.
12.11.2018